Scanziani: i nerazzurri hanno ancora chances, Pioli è il segreto del Milan

Maggio 15, 2017 0 Di Admin
Scanziani: i nerazzurri hanno ancora chances, Pioli è il segreto del Milan

Alessandro Scanziani a proposito dello scudetto

Riguardo la corsa scudetto tra Inter e Milan, la redazione di DerbuDerbyDerby.it ha intervistato Alessandro Scanziani, ex calciatore nerazzurro, esattamente dal 1974 al 1977. Chi è la squadra favorita per lo scudetto? A tal proposito, Scanziani ha affermato che è sicuramente il Milan, perché è avanti con la classifica. Tuttavia, i nerazzurri possono giocarsi la loro chance, battendo la Sampdoria; però dovrebbe sperare nel passo falso del Milan contro il Sassuolo.

Il merito del Milan è del tecnico Pioli

Il motivo di tanto successo del Milan? Secondo Scanziani è sicuramente merito del tecnico, Pioli, maestro di calcio. Se ti affidi ad uno come lui non puoi certamente sbagliare. Anche se i nerazzurri non dovrebbero vincere, secondo il parere di Scanziani hanno comunque svolto una buona stagione, dunque non sarebbe un fallimento. C’è anche da non dimenticare che hanno vinto Coppa Italia e SuperCoppa italiana. I nerazzurri dovrebbero fare il possibile per tenere Perisic? Scanziani ha affermato che questa è stata la sua miglior stagione da quando si trova nella squadra; fosse per lui lo terrebbe, ma di certo, cifre folli riguardo a rinnovarlo non le spenderebbe.

Scanziani a proposito di Dybala

E per quanto riguarda Dybala? Certamente è da prendere all’Inter; tuttavia c’è un dilemma: a chi si dovrebbe rinunciare per prendere Dybala? L’importante è che non tolga il posto a nessuno degli attuali titolari.

Se oltre al calcio ti piacciono i giochi online, ti consigliamo di visitare il sito di jackmillion.info: Le migliori recensioni su Jackmillion casino

Il calcio di oggi secondo Scanziani

Scanziani, in una recente intervista, ha parlato anche della vittoria del primo trofeo vinto nella storia della Sampdoria; la Coppa Italia con il Milan erano più convinti, perché prima del Milan avevano battuto la Fiorentina ed il Torino; la finale con il Milan era andata/ritorno e avevano vinto a Milano, mentre per ritorno a Genova erano convinti di farcela e così trionfarono anche in casa con il primo titolo della storia della Sampdoria, dove Scanziani fu il primo Capitano vincente della storia della Sampdoria. Riguardo il campionato erano molto forti e si poteva fare di più. E riguardo al calcio di oggi, Scanziani ha affermato che è sicuramente diverso da quello che ha vissuto lui stesso, ci sono Presidenti stranieri e propietà straniere; un tempo c’erano Presidenti italiani e del luogo e vivevano la realtà quotidiana; ora è cambiato solo dal punto di vista economico e si pensano a fare le plusvalenze per arricchire la società o per risanare i debiti. Con la Sampdoria ha vinto il Campionato dalla B alla A e la Coppa Italia 1984 1985. Il calcio di adesso della Sampdoria è cambiato, non è più quello di vincere, l’obbiettivo è quello di far crescere i giovani stranieri per le plusvalenze, appunto per arricchire la società. Vuoi trascorrere una vacanza esclusiva in Puglia? Ecco le abitazioni tipiche pugliesi dove poter soggiornare.