Abitazioni tipiche in Puglia: come rendere esclusiva la nostra vacanza

Aprile 2, 2022 0 Di Admin
Abitazioni tipiche in Puglia: come rendere esclusiva la nostra vacanza

Come trarre il meglio dal proprio soggiorno in Puglia

Quando si arriva in una località per trascorrere la propria vacanza bisogna cercare di entrare a contatto a 360 gradi con la cultura e con il territorio circostante.

La Puglia è un territorio ricco di storia, arte, cultura e tradizione. Un modo per rendere davvero unico il nostro soggiorno è quello di soggiornare in un’abitazione tipica. In questo articolo andremo a scoprire quali sono e forniremo utili consigli per effettuare la scelta più calzante per noi.

Masserie di lusso

Le masserie sono delle strutture piuttosto spaziose, che sono dislocate un po’ dappertutto nel territorio della puglia. Con la loro architettura semplice e nello stile rustico di una volta, queste strutture mantengono intatto il fascino delle costruzioni di una volta, ideate secondo lo stile tipico del posto. Oggi va di moda affittare le masserie di lusso con piscina, che sono delle costruzioni completamente ristrutturate senza però scendere a compromesso con il comfort, che sarà alla pari di un qualsiasi albergo di lusso.

Come dicevamo, parliamo di costruzioni ampie e spaziose, nate per accogliere comitive numerose. In questo modo avremo a disposizione una specie di resort privato dove condividere gli spazi comuni esclusivamente con le persone che conosciamo.

Trulli con piscina

I trulli sono le abitazioni tipiche per eccellenza della Puglia. E’ stato detto che possiamo capire di essere in Puglia quando vediamo un trullo. Queste antiche abitazioni sono interamente costruite con la tecnica della pietra a secco. In pratica non viene utilizzata alcuna malta. Si tratta di vere e proprie opere d’arte di ingegneria, degli affascinanti oggetti di studio che continuano a lasciare ammirati gli esperti.

La massima concentrazione di trulli ce l’abbiamo nella stupenda Valle d’Itria, l’area che si trova tra Bari, Ostuni e Taranto. Possiamo trovare i trulli in complessi di 5-6 unità o posizionati singolarmente. I trulli con piscina sono il non plus ultra quando parliamo di alloggi per le vacanze in Puglia.

Lamie e pajare

Se siamo alla ricerca del bel mare, allora dobbiamo per forza di cose scendere in Salento, dove ad attenderci troveremo diverse spiagge che definire caraibiche non è certo un’esagerazione.

Le lamie e le pajare sono spesso confuse con i trulli. In comune con questi ultimi hanno il fatto che sono anch’esse realizzate a secco. A differenza dei trulli però, hanno una forma diversa. Possono essere a base quadrata o cilindrica, mentre il tetto può essere piatto e squadrato o rotondo, ma non è mai conico come nel caso dei trulli.

Anche in questo caso parliamo di costruzioni realizzate tempo fa dai contadini per bonificare i terreni pietrosi e per mettere su dei ripari per gli attrezzi o per vivere con la propria famiglia.

Alloggiare in un’abitazione tipica è un bellissimo modo per entrare a contatto con le radici più profonde di questa terra.