Inter: le occasioni di mercato arrivano (anche) dai prestiti

Novembre 5, 2017 0 Di Admin
Inter: le occasioni di mercato arrivano (anche) dai prestiti

Esposito, Pinamonti e non solo

Beppe Marotta, amministratore delegato e uomo mercato nerazzurro, ha affermato che non sono consentiti investimenti rilevanti: la linea tracciata dall’Inter sul mercato è chiara. Ha poi spiegato come oggi non sia più possibile investire 75 milioni per il Lukaku della situaizone. Per sostituirlo, sono quindi arrivati Dzeko e Correa, a prezzi decisamente più contenuti. Investimenti migliori ai quali si possono aggiungere anche alcuni giovani nerazzurri che stanno crescendo lontano da Milano.

I giovani Bomber nerazzurri

Proprio in un momento così complicato a livello economico per tutti i club, avere la possibilità di far rientrare qualche giorno dai prestiti, significherebbe rinforzarsi a costo zero. Mica male. Ma quali sono i giovani nerazzurri che stanno andando meglio? Prima di tutto, Sebastiano Esposito: classe 2002, con grandi qualità da vendere. Dato che in Italia faceva fatica ad emergere, ha preso un volo di sola andata per la Svizzera. Ora segna e sogna con il Basilea. Quattro gol e cinque assist, in 16 partite, divise tra campionato e coppee. Dopo il brasiliano Arthur è il miglior marcatore della squadra. Un altro giovane promettente è Samuel Mulattieri, attaccante classe 2000. È uno dei pochi a salvarsi in un Crotone che sta finendo in Serie B. Ha segnato ben sei gol in campionato e uno in Coppa Italia. L’attaccante è cresciuto a La Spezia, e l’anno scorso era in prestito in Olanda, al Volendam. Altro bomber: Andrea Pinamonti. Classe 1999, attaccante girato in prestito all’Empoli, dopo aver giocato poco da vice Lukaku, nella stagione precedente. Tra tutti quanti, è quello che gioca più ad alto livello: 4 gol in 11 presenze in Serie A. Tra questi, sono risultati decisivi per la vittoria quelli con Sassuolo e Salernitana. L’obbiettivo è quello di trovare continuità e portare la dirigenza a puntare su di lui.

Gli altri, i difensori

Da chi è abituato a segnare, a chi invece i gol li deve evitare. Ruolo da protagonista a Monza per Michele Di Gregorio, il giovane 24enne, in prestito tra Renate, Novara e Pordenone. Nella lista dei prestiti, il suo nome risulta cerchiato in rosso. Cinque clean sheet in dodici partite di campionato, e seconda miglior difesa del campionato insieme a Frosinone e Lecce. Tra le tante parate di questa stagione, la seconda consecutiva in prestito a Monza, quella di Mulattieri e il suo colpo di testa come grande intervento. Si può ben dire che è una sfida nella sfida, con l’Inter sullo sfondo, ma sempre presente. L’inter studia, valuta e prende appunti. Attenzione costante sulla crescita dei suoi giovani, come Pirola (Monza) e Vanheusden, difensore del Genoa. Quest’ultimo sta recuperando da un infortunio, e con l’arrivo di Sheva potrebbe diventare titolare. L’inter è così: estremamente attento sulle occasioni a costo zero. 

Se ti piacciono le scommesse sportive e i siti di scommesse e Bookmakers che diano garanzie, betwinner è affidabile .