Pogba, Koubaly e De Ligt e Lewandowki: ecco che cosa succede nel calcio mercato juventino

Luglio 9, 2017 0 Di Admin
Pogba, Koubaly e De Ligt e Lewandowki: ecco che cosa succede nel calcio mercato juventino

Il primo avversario di campionato della Juventus sarà il Sassuolo, la partita sarà il 15 agosto, prima delle amichevoli con squadre importanti.

Chivas il 22 luglio, Barcellona in 27 luglio, Real Madrid il 31 luglio. Prima partita in casa, gli altri due club in ritiro. Il Sassuolo inizierà la stagione a Torino. Chiaramente, le notizie più importanti di questo periodo si concentrano sulla composizione delle rose, gli arrivi e le partenze.

Come è successo all’Inter che sta giocando la sua prima amichevole con il ritornato Lukaku, la Juventus vede un giro di club europei importanti e agguerriti, tra questi mettiamo anche il Napoli che ha raggiunto la Champions e sta per cedere, forse, Koubaly. Iniziamo da questo capitano di nazionale. Sui campionati e tornei nel mondo si possono consultare per le quote i bookmakers o agenzie di scommesse: per maggiori informazioni visita 1win scommesse italia.

Kalidou Koulibaly

Kalidou Koubaly, classe 1991, è difensore del Napoli e della nazionale senegalese. Ne è il capitano questo giocatore che ha doppia cittadinanza: francese (paese di nascita) e senegalese. Inizia nel Metz e diventa grande in Belgio (vincitore di coppa nel 2012-13). Entra nel 2014 nel Napoli, conquista una Supercoppa e una Coppa Italia. E’ tra i migliori difensori della sua generazione. Come tanti giocatori ha poche squadre nel suo curriculum ma tutte dove sono state giocate partite importanti e realizzate reti. Metz, Genk e Napoli. Nella coppa d’Africa ha raggiunto medaglia argento e oro nel 2019 e 2021 in Egitto e Camerun. Impegnato in azioni di solidarietà, è tra i calciatori impegnato nel contrastare il razzismo allo stadio: chiede sanzioni ed esclusioni dagli stadi per i tifosi responsabili di offese, abusi e anche ululati. Tra gli allenatori che lo hanno fatto crescere c’è il nome di Maurizio Sarri, ricorda da lontano il Lukaku scoperto da Conte e fatto crescere quando arrivato all’Inter. Chiaramente un difensore così lo vogliono tutti, in primis il Chelsea che sembra abbia alzato una precedente offerta a quaranta milioni. Poi la Juventus che però ha ricevuto un no… intanto arriva Pogba.

Matthijs de Ligt, che cosa c’entra il miglior calciatore del Bayern?

Koulibay sostituirebbe la partenza di De Ligt, forte fidensore olandese in partenza. Accordi ufficiali con nuove squadre non ci sono, voluto in Europa, De Ligt vuole giocare con club europei, partendo da quelli inglesi impegnati nella Premier League. Ma il calciomercato può aprire tante strade, ad esempio quella della Bundesliga e di mezzo ci sono il Bayern Monaco e il suo miglior attaccante, vicinissimo al Pallone d’Oro: parliamo di Robert Lewandoski, 13 reti in Champions e 25 in campionato. Il Bayern Monaco scrive alla Juventus, per De Ligt serve prima la cessione di Lewandowski. Il Corriere dello sport dedica a questo passaggio un titolo: i bianconeri vogliono dai novanta ai cento milioni di euro o settanta milioni di euro più bonus. Lewandowsi è voluto in Spagna dal Barcellona.

Paul Pogba

Il ritornato Paul Pogba, perché questo è l’anno dei calciatori che ritornano. Conferenza stampa, test, primi allenamenti e si attende la prima formazione, magari iniziando proprio dalle amichevoli che vedono due squadre tostissime, impegnate in Champions. Quest’anno si è lavorato sul centrocampo e sull’attacco. Vlahovic, Di Maria, Pogba, peccato la partenza di De Ligt. Vlahovic ha detto, con Pogba e Di Maria le cose cambieranno in campo e dice “speriamo che ritorni presto Chiesa…”: goal assicurato e deve essere così dopo questa sessione estiva di calcio mercato molto impegnativa e movimentata.