La strategia della Lazio per prendere Bajrami

Gennaio 16, 2017 0 Di Admin
La strategia della Lazio per prendere Bajrami

Il giocatore dell’Empoli potrebbe arrivare a giugno

Il gol di Nedim Bajrami alla Lazio ha aperto le marcature di rigore nell’emozionante 3-3 dell’Olimpico. Un gol che conferma quanto l’interesse proprio dei biancocelesti possa essere fondato. Tare sta preparando l’offerta per acquistare il centrocampista dell’Empoli, che potrebbe arrivare a giugno e non in questa sessione di mercato. Il giocatore albanese ha impressionato il direttore sportivo che quindi ha già deciso la sua situazione. Anche il Sassuolo è sulle sue tracce. Dionisi lo ha allenato durante l’esperienza in Toscana. Anche se i due si conosco bene, Bajrami potrebbe essere comunque orientato ad accettare un’eventuale offerta dalla Lazio. Non ha mai avuto fretta di lasciare l’Empoli perché aspetta la proprosta giusta. A Roma potrebbe trovare la sfida che cerca. I club, nei prossimi giorni, potrebbero già contattarsi per cifre e formula dell’operazione che si concretizzerà al termine della stagione.

Se ti piacciono le scommesse sportive, clicca qui: analizzando la recensione di librabet offerta da toprally.it puoi trovare un sito di scommesse e giochi online che farà al caso tuo

Bajrami e il suo potenziale già evidente

Bajrami, classe 1999, è nato a Zurigo ma ha scelto di giocare per l’Albania con cui ha collezionato 6 presenze. Lo scorso 10 dicembre, nell’intervista per la Gazzetta dello Sport, ha dichiarato di aver ragionato con il cuore e quando l’hanno chiamato non ha esitato un attimo. Quando aveva vent’anni, l’Empoli lo ha acquistato dal Grasshoppers. Si è distinto fin da subito in Serie B. Ha segnato ben 5 gol sia nella prima che nella seconda stagione, e con il rigore di ieri ha già raggiunto questo traguardo anche per quanto riguarda la Serie A, nell’annata dell’esordio del massimo campionato italiano, di cui sarebbe stato comunque all’altezza: dopotutto, si era già capito il suo potenziale quando segnò una doppietta al Maradona contro il Napoli negli ottavi di finale di Coppa Italia. Reti che purtroppo non evitarono l’eliminazione dall’Empoli, sconfitto 3-2.

Trequartista ma anche mezza ala

Nedim è trequartista puro ed il ruolo che predilige è alle spalle delle punte. Ma puà giocare alla grande anche a mezzala, il che lo rende adeguato nel 4-3-3 che Maurizio Sarri sta proponendo alla Lazio. Anche perché il suo modello di riferimento è una garanzia. Ovvero Zidane, fin dai tempi delle giovanili.

Quale sarà il prossimo club?

Nedim Bajrami è quindi uno dei giocatori più talentuosi dell’Empoli. Molti club di Serie A sembrano interessati al suo cartellino. Tra questi c’era un’opportunità anche per il Cagliari, che si è spenta poi in corso d’opera. Il Sassuolo vorrebbe portarlo alla corte di Dionisi. Dopo un inizio un po’altalenante in avvio di stagione con l’Empoli, il giocatore si è ripreso alla grande. La Toscana crede molto nelle sue capacità e non vuole cederlo in questa sessione di mercato se non per un’offerta irrinunciabile. Il cartellino del centrocampista viene valutato circa 10 milioni di euro. Vedremo la decisione di Bajrami probabilmente a giugni.