Alimentazione corretta prima di una partita di calcio

Quando si parla di alimentazione e sport i guru dell’internet millantano tecniche e consigli sia per le prestazioni sia per le diete da seguire. Ma purtroppo nel campo dell’alimentazione non esistono infusi magici o cibi terapeutici dell’ultimo minuto. Negli ultimi tempi con Russia 2018, seguiti da newcalcio.org,  si è discusso molto delle squadre con giocatori musulmani sul come comportarsi durante il Ramadan e come la rinuncia ad una corretta alimentazione potesse influenzare le performance. Non magie allora, ma semplici regole da seguire per una corretta alimentazione da seguire prima di una partita di calcio, di seguito ne sveliamo alcune.

Le regole da osservare

Cosa fondamentale è sapere che non esiste alcun cibo, consumato prima della partita, che può consentire di giocare meglio. Esiste una relazione tra l’alimentarsi correttamente che può effettivamente aiutare a dare il meglio. Meglio preferire, nei pasti pre partita, cibi ricchi di amido come pasta, riso, pane e patate come meglio sarà evitare consumare cibi ricchi di proteine come carni rosse, uova e formaggio e ricchi di grassi come gli oli o il burro. Altro limite è quello sugli zuccheri: meglio evitare cibi e bevande ricche di quest’ultimo. Un’altra regola fondamentale riguarda gli abbinamenti in modo da garantirsi una rapida digestione. Quindi non mangiare frutta vicina ai pasti e non abbinare due cibi proteici come ad esempio carne e uova. La digestione va favorita con l’assunzione di verdura cotta o cruda seguita da un primo meno ricco. Importante non consumare alcolici, sempre, ma soprattutto in caso di condizioni climatiche avverse per il caldo e l’intensa sudorazione. Infine, sempre in caso di intensa sudorazione, è consigliabile bere due bicchieri d’acqua con sali subito primo dell’accesso in campo.

Un esempio di menù pre partita

Questo è un esempio di menù per una corretta alimentazione prima di una partita di calcio: pasta o riso con olio evo e pomodoro, patate lesse, fettina di carne magra cotta senza grassi, una fetta di pane e acqua a volontà. Se la partita è prevista di sera è consigliabile eliminare la cena e sostituirla con un pranzo più ricco in carboidrati o con una merenda nel pomeriggio a diverse ore dall’inizio del match.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *