I luoghi comuni sull’alimentazione: i falsi miti

Luoghi comuni sugli alimenti

L’alimentazione è un tema controverso e discusso da sempre, oltre che essere uno degli aspetti fondamentali del benessere e della sopravvivenza dell’uomo. Molti alimenti si portano appresso da decenni vere e proprie dicerie, falsi miti, e luoghi comuni a non finire. Convinzioni errate che ci hanno fatto fare errori da sempre sul nostro modo di rapportaci con il cibo. Credenze popolari che con il passare del tempo sono state trasformate in verità scientifiche attraverso un’elaborazione di massa; un passaparola che via via ha aggiunto o tolto dettagli che hanno cosi modificato il vero stato in essere dei cibi che conosciamo. Leggi di Più 

Il falso mito della sauna

La sauna è uno dei tanti miti fasulli in circolazione in merito al peso corporeo; fare al sauna fa dimagrire! Non è assolutamente vero, fare una sauna fa perdere liquidi e sali minerali attraverso il sudore, in quel preciso momento è possibile registrare un calo di peso, ma è il medesimo effetto dato dall’assunzione di un diuretico, si perdono liquidi e qaundi anche peso, ma è un effetto temporaneo, il grasso resta al suo posto, fidatevi.

La moda del “senza glutine”

Oggi si parla molto degli alimenti senza glutine, e anche le persone che non sono intolleranti a questo nutriente, spesso mettendosi a dieta consumano cibi senza glutine, ma è un grosso errore, il glutine fa male solo a chi è celiaco, chi non lo è non dovrebbe mai eliminare il glutine dalla propria alimentazione, perchè  i cerali con glutine sono preziose fonti di carboidrati complessi, ma anche di minerali, di vitamine, proteine e di fibre alimentari; tutti componenti indispensabili al benessere umano.

Non consumare il pesce per timore del mercurio

Il pesce è un alimento importantissimo per la salute dell’uomo, il pesce contiene molte proteine molto digeribili, ha poche calorie, è ricco di omega3, che protegge le funzioni cardiache, il mercurio nel pesce è in quantità variabili a seconda della specie: ad esempio il pesce spada e il tonno contengono più mercurio di altre specie più piccole, in ogni caso eliminare il pesce dalla propria alimentazione è sbagliato.

Saltare i pasti per perdere peso

Un altro pericoloso luogo comune è quello che recita che saltare i pasti, digiunare fa perdere peso, sbagliatissimo e falso; digiunare fa molto male, anzi provoca l’effetto contrario, si smette di dimagrire e la fame diventa insaziabile, poichè il corpo reagisce a una condizione innaturale che è quella di non nutrirsi, la massa grassa non cala di un grammo, ma si possono avere grossi problemi di salute.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *