Eros e cibo: quando l’alimentazione nuoce al sesso

Vi starete sicuramente chiedendo che colpa ha il cibo se sotto le coperte non fate faville, eppure i legami sono molti e, sotto certi aspetti molto interessanti. Se volete migliorare la vostra vita erotica, non perdete tempo e leggete quanto segue.

Quando sotto la cintura non succede nulla e puoi dire addio al sesso

Tranquillo, prima di drammatizzare, proviamo a valutare tutte le modifiche che puoi apportare al tuo stile di vita per vedere se le cose migliorano. Per prima cosa tieni conto che fumo e medicinali possono causare disfunzioni erettili, quindi cerca di eliminare il fumo, mentre per le medicine dovrai parlarne con il tuo medico per vedere se ci sono delle alternative. Molte responsabilità, però, sono a carico dell’alimentazione: cosa mangi, quanto mangi, come mangi. Purtroppo il cibo è sempre la base di tanti problemi ma, una buona alimentazione, li può risolvere.

Sei un appassionato di aperitivi e schifezze varie?

Patatine, salatini, noccioline ecc.sono tutti prodotti molto grassi che vanno a formare delle placche all’interno delle arterie e rallentano la circolazione sanguigna. Saprai benissimo che l’erezione è legata a doppia mandata alla circolazione sanguigna, quindi se non è ottimale, tutti gli organi ne risentono. A questo punto basta eliminare tutte queste golosità dannose per il fisico e sostituirle con cose più sane.

Il caffè fa bene ma…

Ci sono grandi consumatori di caffè e spesso, per non esagerare, consumano il decaffeinato. È vero che troppi caffè non fanno bene al fisico perché portano insonnia, agitazione, tachicardia, ma anche il decaffeinato non è esente da lati negativi, infatti a lungo andare potrebbe trasformare il tuo organo sessuale in una foglia morta. Meglio consumare caffè normale, riducendo le dosi e accontentandosi di 2/3 tazzine al giorno.

Organizzi una serata a base di alcol e poi fai cilecca?

Bere un bicchier di vino non ha mai fatto male a nessuno. Anzi i cardiologi sostengono che se è vino rosso fa pure bene al cuore, quindi non rinunciarci. Però, se al primo bicchiere di vino ci aggiungi tanti altri bicchieri, aperitivo e superalcolici scordati una notte di follie perché l’alcool funge da vasodilatatore, diminuendo l’afflusso di sangue alle estremità, compreso il tuo gioiello che si esimerà dal suo dovere fino a quando il tasso alcolico nel sangue sarà tornato normale. Evita gli zuccheri, non esagerare con le porzioni di cibo e, se sei vegano, integra la tua alimentazione con al vitamina D, altrimenti la tua attività sessuale sarà pari a quella di un eunuco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *